Scalpellino

Un gruppo di scalpellini intento a dar forma a cornici, archi e gargolle in pietra.

Curiosità

Le gargolle realizzate dal nostro scalpellino sono figure simili alla maschera con il becco dei medici nel lebbrosario, sono apotropaiche. Venivano messe sui cornicioni di Chiese e Palazzi per tenere lontano le presenze maligne. La vera funzione meccanica delle gargolle, di cui etimologia onomatopeica simboleggia il gogoglio dell’acqua, √® di scolo delle acque. Normalmente il nostro scalpellino realizza una o due gargolle per ogni edizione della festa.